Municipio: Via Beato Placido 11 - 13, 95030 Maniace (CT) - Tel. 095/690139 - Fax 095/690174 - comunedimaniacect@legalmail.it

Home page Comune di Maniace
Disabilità grave PDF Stampa E-mail
Giovedì 14 Marzo 2019


Disabilità grave
Richiesta attivazione Patto di Servizio secondo quanto disposto dall'art. 3  comma 4 lett.b) del D.P. n. 589/2018


SCADENZA 29 MARZO 2019

Visti:
il D.P.R. 589 de 31/08/2018;
il D.D.G. 2394 del 26/11/2018;
il D.D. 2538 del 6/12/2018;
la circolare del Dipartimento Famiglia servizio 5°;

SI RENDE NOTO

Che i cittadini del Distretto Socio Sanitario D 15 (Comuni di Bronte, Maletto Maniace e Randazzo), disabili gravi ai sensi dell'art. 3 comma 3 legge n.104/92,  possono presentare istanza presso l'ufficio protocollo del  comune di residenza per l'attivazione del Patto di Servizio  (secondo quanto disposto dall'art. 3  comma 4 lett.b) del D.P. n. 589/2018)  che individui forme di assistenza a mezzo di erogazione di servizi territoriali.

Il modello per la presentazione dell’istanza, che dovrà avvenire entro e non oltre il  29.03.2019, può essere ritirato presso gli uffici dei servizi sociali del Comune di residenza del disabile o scaricato dal sito istituzionale di ciascuno dei quattro Comuni del Distretto  D 15 l' istanza dovranno essere corredate da:
1) copia del documento di riconoscimento;
2) la certificazione ISEE (fatta eccezione per i soggetti minorenni)  rilasciata dagli uffici ed organismi abilitati nell'anno 2019. Ai disabili gravi che producano un Isee pari o superiore a € 25.000,00 le prestazioni saranno ridotte del 30%;
3) verbale della commissione  attestante la disabilità grave ai sensi dell’art.3 comma 3 della legge n. 104/92.

A seguito della presentazione della richiesta si provvederà all'accertamento delle condizioni di dipendenza vitale e del grado di non autosufficienza del soggetto disabile grave da parte dell'Unità di Valutazione Multidimensionale (socio-sanitaria) e si procederà alla presa in carico del disabile e all'elaborazione di un piano personalizzato dal quale si evincano eventuali altre forme di assistenza  dirette e/o indiretta. Da ciò ne deriva,  al fine di evitare duplicazioni d'intervento o sovrapposizioni, l'assegnazione di un budget di progetto dal quale emerga con chiarezza la tipologia d'intervento pianificata e le risorse approntate oltre che le risorse di cui è beneficiario il disabile a motivo della sua condizione.

L’Amministrazione Comunale provvederà ad effettuare il controllo dei dati prodotti da ciascun richiedente a mezzo delle competenti autorità.

Saranno escluse  le istanze pervenute oltre il termine prefissato o non corredate dai certificati sopra indicati.

Il Sindaco Antonino Cantali

Modulo Istanza

 
D. Lgs. n. 65 del 13.04.2017 PDF Stampa E-mail
Giovedì 14 Marzo 2019

AVVISO PUBBLICO

Oggetto: D. Lgs. n. 65 del 13.04.2017 –Contributo alle famiglie con bambini da 0 a 6 anni frequentanti “Sezione Primavera” e scuola dell’infanzia.

Riparto annualità 2017.

Si comunica che con Decreto Legislativo n. 65 del 13.03.2017 è stato istituito il Sistema Integrato di educazione ed istruzione della nascita sino a sei anni d’età.
In esecuzione dell’apposito decreto, l’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro per quanto riguarda la prima infanzia per fascia d’età 0-3 anni (nidi d’infanzia e servizi integrativi come definiti dal D.P.R.S. n. 126/2013) e del Dipartimento dell’Istruzione e della Formazione Professionale per le cosiddette Sezioni Primavera (fascia d’età 24-36 mesi) e per le scuole dell’infanzia dai 4-6 anni, ha diramato le direttive per il riparto dei fondi relativi all’annualità 2017, da cui, l’erogazione di un contributo in favore delle famiglie di bambini e bambine da 0-6 anni, da utilizzare per la riduzione a loro carico delle rette per le Sezioni Primavera e per le scuole dell’infanzia, pubbliche, paritarie o private, Anno Scolastico 2017/2018, ai sensi della L.n. 62 del 10.03.2000 e ss.mm.ii.
La somma assegnata al Comune di Maniace, per le tipologie d’intervento relativamente a Sezione Primavera e scuole dell’infanzia è di €. 4.925,46.
Le famiglie interessate possono presentare istanza presso il Comune di Maniace per la richiesta a parziale riduzione delle spese sostenute per l’anno scolastico sopra indicato.
Il contributo erogato sarà differenziato secondo le fasce di indicatore ISEE di seguito riportate:

LIMITE indicatori ISEE

PERCENTUALE rispetto alla RETTA

Da €. 0,00 ad €. 8.000,00

90,00%

Da €. 8.001,00 ad €. 16.000,00

70%

Da €. 16.001,00 ad €. 24.000,00

50%

Da €. 24.001,00 ad €. 36.000,00

30%

Da €. 36.000,00

0,00%

Il limite massimo di contributo è fissato in €. 1.500,00 per l’anno scolastico di cui al presente avviso.
In caso di fondi insufficienti, verrà data priorità alle famiglie con indicatore ISEE più basso.
Esaurita tale priorità le famiglie potranno usufruire di contributo a riduzione delle spese sostenute per il servizio mensa scolastica presso scuola pubblica o gestita da privati.
Anche in questo caso, l’entità del contributo, in percentuale al buono mensa, sarà differenziato secondo le fasce ISEE , come sopra indicate.
Il limite massimo del contributo è sempre di €. 1.500,00. La priorità, in caso di fondi insufficienti a soddisfare tutte le istanze, sarà dato alle famiglie con indicatore ISEE più basso.
I contributi erogati alla famiglia, a titolo di rimborso, per le spese sostenute nell’anno scolastico 2017-2018, non sono cumulabili con altri contributi richiesti ed usufruiti per analoghe finalità.
L’istanza, presentata da uno dei genitori o di chi ne fa le veci, utilizzando l’apposita modulistica, dovrà pervenire entro e non oltre 13.04.2019.
Alla domanda si dovrà allegare:

·         Attestazione ISEE in corso di validità;

·         Documentazione fiscalmente valida di attestazione della spesa rilasciata dalla struttura frequentata dal bambino;

·         Attestazione di effettiva presenza del bambino e quindi di fruizione del servizio, rilasciata dalla struttura frequentata;

·         Dichiarazione della famiglia, ai sensi di legge, di non essere stata, per l’anno di riferimento, beneficiaria di altri contributi per le medesime finalità;

·         Fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità;

Il modello di domanda potrà essere scaricato sul sito comunale oppure ritirato presso l’Ufficio Servizi Pubblica Istruzione e  Ufficio Protocollo .


Maniace, lì 15 Marzo 2019

Il Sindaco Antonino Cantali

 

Modulo Istanza

 
Avviso convocazione commissione PDF Stampa E-mail
Martedì 19 Febbraio 2019

Si avverte che nell’apposita Sezione – Atti – Bandi di Gara e Concorsi – Anno 2018 sono stati pubblicati gi avvisi convocazione  commissione di gara per :


SERVIZIO DI SPAZZAMENTO, RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO DEI  RIFIUTI URBANI DIFFERENZIATI ED INDIFFERENZIATI COMPRESI QUELLI  ASSIMILATI ED ALTRI SERVIZI CONNESSI DI IGIENE AMBIENTALE NEL COMUNE MANIACE PER ANNI DUE ;

E

LAVORI DI SISTEMAZIONE TRIBUNE E RIPRISTINO PAVIMENTAZIONE DEL CAMPO DI CALCIO ;

 
Rilascio Carta d'Identità Elettronica PDF Stampa E-mail
Giovedì 07 Febbraio 2019

CHIARIMENTI PER IL RILASCIO DELLA CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA

Da lunedì 4 Giugno 2018, è divenuta obbligatoria l’emissione della nuova Carta d’Identità Elettronica (CIE), la quale sostituirà gradualmente la carta d’identità cartacea che, salvo casi eccezionali previsti da apposite circolari ministeriali, non potrà più essere rilasciata.

Le carte di identità già emesse restano comunque valide fino alla loro naturale scadenza e, pertanto, il nuovo documento potrà essere richiesto soltanto a partire dal centoottantesimo (180°) giorno precedente tale scadenza.

La CIE costa agli utenti € 22,00 in occasione del primo rilascio o del rinnovo alla scadenza, anche in caso di richiesta di un duplicato per smarrimento o deterioramento e furto, previo versamento dell’importo indicato sul CCP 10352953 intestato alla Tesoreria Comunale, riportando la causale “Rilascio CIE“

Nel caso di furto, il cittadino potrà richiedere una nuova carta  presentando la denuncia di furto effettuata alle Forze dell’Ordine.

Il tempo stimato per il rilascio di ogni CIE è di circa 30 minuti.

Per questo motivo, al fine di non creare lunghe code agli sportelli ed offrire il miglior servizio possibile, gli utenti sono invitati a presentarsi agli sportelli dell’ufficio anagrafe previo appuntamento.

L’appuntamento può essere richiesto:

registrandosi sul sito del Ministero dell’Interno: agendacie.interno.gov.it, oppure effettuando la prenotazione presso l’ufficio anagrafe comunale telefonando all’Ufficio Comunale al numero 095 690139. Ulteriori Comunicazioni possono essere inoltrate al seguente indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Nel giorno stabilito per l’appuntamento, il cittadino dovrà presentarsi personalmente presso gli sportelli dell’Ufficio Anagrafe munito della carta d’identità in scadenza, di una fotografia formato tessera recente avente le caratteristiche espressamente indicate sul Sito https://www.cartaidentita.interno.gov.it/modalita-acquisizione-foto ,  della tessera sanitaria e ricevuta del versamento di € 22,00.

Il Comune acquisirà i dati del cittadino che verranno trasmessi al Ministero dell’Interno, il quale provvederà alla stampa, personalizzazione e consegna del documento presso l’indirizzo indicato dal titolare, oppure presso la Sede municipale, entro 6 giorni lavorativi.

Tenuto conto che non sarà più possibile rilasciare il documento contestualmente alla richiesta, raccomandiamo ai cittadini di rivolgersi all’Ufficio anagrafe in anticipo rispetto alla data di scadenza dell’attuale carta d’identità (non prima, comunque, di 180 giorni dalla naturale scadenza).

Il Sindaco  Antonino Cantali

 
Avviso per Istanza Borsa di Studio PDF Stampa E-mail
Giovedì 15 Novembre 2018

Si Informa La Cittadinaza Che A Seguito Della Circolare N. 25 Del 08 Novembre 2018, Tutti Gli Studenti Delle Scuole Secondarie Di Secondo Grado Statali E Paritarie, Il Cui Nucleo Familiare Ha Un Isee Pari O Inferiore A € 10.632,94 Possono Presentare Istanze Di Partecipazione Esclusivamente Presso L’istituzione Scolastica Freguentata Entro E Non Oltre Il Termine Perentorio Del 10 Dicembre 2018.

Il Sindaco Antonino Cantali

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 37

CERCA NEL SITO



Chi è online

 33 visitatori online

ARCHIVIO STORICO

img

AUTOCERTIFICAZIONE MODULI

img

CAMBIO DI RESIDENZA

img

GALLERIA FOTOGRAFICA

img

MULTIMEDIA

img

INFO COMUNE

Provincia: Catania (CT)
Regione: Sicilia
Popolazione: 3.682 abitanti
Popolazione Legale : 3.693 abitanti
Superficie: 35,87 km²
Densità: 102,65 ab./km²
Prefisso: 095
CAP: 95030
Santo Patrono:San Sebastiano - 20 Gennaio
Nome abitanti: Maniacesi
Codice ISTAT: 087057
Codice Catastale: M283
Codice Fiscale: 93005530873
Partita Iva : 01781170871

Comune di Maniace, © 2017 Sito web Realizzato da Studio K s.r.l. - Tutti i diritti riservati.

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su Chiudi acconsenti all'uso dei cookie. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.