Municipio: Via Beato Placido 11 - 13, 95030 Maniace (CT) - Tel. 095/690139 - Fax 095/690174 - comunedimaniacect@legalmail.it

Home page Comune di Maniace
MANIACE: SAGRA PESCHE E PERE CON OLTRE 40 STAND PDF Stampa E-mail
Lunedì 10 Agosto 2009

Si è iniziata la Sagra delle pesche e delle pere di Maniace. Più di 40 stand affollano la strada e le piazze principali della frastagliata comunità «Giardino dei Nebrodi» che si prepara a vivere altri 2 giorni non solo all'insegna della bontà, genuinità e salubrità delle sue pesche e delle sue pere, ma anche all'insegna della musica e del divertimento. Dopo il successo ieri sera dello spettacolo «Mister Max», oggi la sagra entra nel vivo. S'inizia infatti «gara di tiro a segno con il fucile» voluta dal sindaco, Salvatore Pinzone Vecchio, ed organizzata dal consigliere comunale Salvatore Sebastiano Galati che si avvarrà del direttore di tiro, il commissario del Corpo forestale Carmelo Rizzo: «Visto il successo che ha ottenuto la prima edizione - ci dice Galati - abbiamo pensato di riproporla, accontentando tantissimi cacciatori che non mancheranno all'appuntamento.

Ricordo a tutti che si tratta solo di una gara sportiva. Del resto poi io dico sempre che il cacciatore vero è il primo a rispettare l'ambiente». «Così per una volta - ha aggiunto il sindaco Pinzone Vecchio - costringiamo i cacciatori a puntare i loro fucili contro un semplice bersaglio, invece di sparare ai conigli". Intanto c'è attesa questa sera per la serata dedicata alla bellezza. Il programma infatti prevede il concorso "Ragazza Cinema Ok", che vedrà tante belle ragazze sfilare in passerella per aggiudicarsi la fascia di miss. «Tutto - conclude il sindaco - per onorare al meglio i protagonisti di questa festa che sono le pesche e le pere che a Maniace, come ormai sapete benissimo, sono eccezionali».

 
MANIACE. SAGRA PESCHE E PERE: OGGI LA GIORNATA CLOU PDF Stampa E-mail
Lunedì 10 Agosto 2009

E' oggi la giornata clou della 16' sagra delle pesche e delle pere. Questa sera alle ore 19 nella piazza principale i pasticceri offriranno gratuitamente un grossa fetta di torta alle pesche ed alle pere, che così si rivelano ancora una volta ottimi frutti per la pasticceria. E se è vero che nei bar di Maniace è d'obbligo assaggiare la granita alle pesche migliore della Sicilia, tanti turisti hanno fatto già la scorta di pesche e pere affollando la Sagra fin dal venerdì pomeriggio, quando la sagra ha aperto i battenti. Intanto questa mattina cacciatori e appassionati sono ancora impegnati nella appassionante "Gara con Fucile", poi il tempo di permettere ai produttori di raccogliere le pesche e le pere ed alle 10 apriranno gli stand.

Chi arriverà questa mattina assisterà all'affascinante spettacolo offerto dagli sportivi del parapendio che alle 10 e 30 voleranno su Maniace ed i suoi giardini, poi nel pomeriggio lo spettacolo pomeridiano dei trampolieri alle 17 e dopo la Messa delle 18 la degustazione della grande torta alle pesche e pere. "So già che i pasticceri stanno dando il meglio di se per stupire i turisti - afferma il sindaco Salvatore Pinzone Vecchio - ed ogni anno le torte sono state sempre più buone". Poi la sera il concerto degli Exem".

 
MANIACE: PER LE PESCHE E LE PERE DELL’ETNA UN FUTURO NEL “PANIERE” DEI PRODOTTI TIPICI PDF Stampa E-mail
Lunedì 10 Agosto 2009

Le buonissime pesche e pere che si coltivano all’ombra dei Nebrodi, bagnate dalle fresche acque dei torrenti del Simeto, non solo hanno vinto ancora, ma si sono ufficialmente candidate a diventare frutto per eccellenza del paniere dei prodotti tipici del Parco dei Nebrodi e del vicino territorio del Parco dell’Etna. La sedicesima Sagra che ogni anno si organizza a Maniace, infatti, ha chiuso i battenti con un bilancio più che positivo e con la palesata volontà dei Comuni vicini o accumunati dalla stessa tradizione agricola di trovare le giuste sinergie, affinchè i loro buoni prodotti tipici abbiano la giusta collocazione nei mercati. Al tradizionale taglio della torta alle pesche e pere preparata dai pasticceri locali, infatti, hanno partecipato i sindaci di Maletto e Floresta, rispettivamente Pippo De Luca e Nello Marzullo, ed anche del commissario del Parco dei Nebrodi, Antonino Ferro, pronto ad intestarsi quell’azione di propulsione che deve fare un ente sovra comunale come un Parco.

“Come ogni anno – ci dice il sindaco padrone di casa Salvatore Pinzone Vecchio assieme alla sua Giunta ed a buona parte del Consiglio comunale con in testa il presidente Giuseppe Mancuso – la Sagra è riuscita ad attirare un buon numero di visitatori. Per noi come sempre è stata l’occasione per fare assaggiare i frutti della nostra terra, far conoscere il nostro territorio, il nostro clima, la nostra accoglienza e generosità. Questa sagra è un po’ la nostra vetrina, fatta di semplicità e cose genuine”. Ed in effetti, l’appuntamento non ha tradito le attese. Tantissimi turisti durante la tre giorni di festa hanno affollato le vie della comunità “Giardino dei Nebrodi”, acquistando pesche e le pere, tanti prodotti tipici e mostrando di gradire gli spettacoli a corollario della manifestazione. “Se questa sagra è riuscita – ha concluso il sindaco – lo dobbiamo ai turisti che sono venuti a trovarci, ai nostri produttori e pasticceri che l’hanno animata, ed a tutti gli enti, Regione e Provincia in testa, che hanno contribuito per rendere bello ed importante un appuntamento che ormai con soddisfazione è inserito nel calendario delle Sagre più belle”.

 
MANIACE: PESCHE E PERE PROTAGONISTE DELLA SAGRA CHE INIZIA OGGI PDF Stampa E-mail
Venerdì 07 Agosto 2009

Inizia oggi l’appuntamento con la sedicesima “Sagra delle pesche e delle pere”. Il paese “Giardino dei Nebrodi” è già pronto per trasformarsi in una grande vetrina delle dolci e succose pere e pesche con quel gusto che solo i frutti coltivati a ridosso dei Nebrodi riescono a sprigionare. Gli stand, ufficialmente, saranno aperti questa sera alle 17 quando avrà inizio la sagra che permetterà a tutti di assaggiare le pesche e le pere e come ogni anno si distinguerà per i tanti prodotti tipici, le sorprese e le novità, a cominciare dallo spettacolo musicale alle 21 “Mister Max”. “Il momento è arrivato – ci dice il sindaco Salvatore Pinzone Vecchio – del resto siamo nel tempo migliore della produzione, sia delle pesche che delle pere. Chi ci verrà a trovare potrà assaggiare frutti appena raccolti e se ci pensate bene questo oggi è possibile solo direttamente dai produttori. Oltre a ciò – conclude – ritengo che il programma anche quest’anno sia invitante. E poi – conclude – passare una serata al fresco delle nostre valli ne vale veramente la pena. A pensarla così sono anche i tanti cacciatori e gli appassionati, giunti da tutta la Sicilia per partecipare alla gara di tiro con il fucile che verrà effettuata domani e domenica, prima della tradizionale degustazione della grande torta realizzata dai pasticceri locali che, assieme al concerto degli Exem, chiuderà i festeggiamenti.

 
MANIACE DA VENERDI AL VIA LA SAGRA DELLE PESCHE E DELLE PERE PDF Stampa E-mail
Mercoledì 05 Agosto 2009

Durante il prossimo weekend l'appuntamento più dolce e più bello è a Maniace che, in occasione della 16ª edizione della "Sagra delle pesche e delle pere", offre i frutti della sua ridente vallata. Dal 7 al 9 agosto, infatti, chi vuole assaggiare frutta fresca, buona e genuina e trascorrere giornate serene, deve arrampicarsi fino al centro giardino dei Nebrodi, per assistere agli spettacoli e godere della vista di boschi e panorami naturali mozzafiato. L'apertura degli stand è prevista venerdì alle ore 10, poi sabato la gara di tiro al piattello che durerà 2 giorni. Tante iniziative la domenica, giornata clou. Numerosi appassionati di parapendio con il loro volo silenzioso sorvoleranno la comunità e l'area degli stand, di pomeriggio animata dai trampolieri. Poi, alle 19, la degustazione della torta di pesche e pere realizzata dai bravi pasticceri locali. Un appuntamento atteso da tanti turisti pronti ad affollare il sacrato della chiesa dedicata a San Sebastiano ed attendere il proprio turno, pur di accaparrarsi la fetta di torta, simbolo di genuinità e gusto.

«Nelle nostre terre - dice il sindaco Salvatore Pinzone Vecchio - le pesche e le pere le coltivano ancora con i metodi ed i sistemi di un tempo. Questo fa sì che conservino quella genuinità sinonimo di salubrità e quel gusto che solo un una terra fertile come la nostra può conferire».

 
<< Inizio < Prec. 31 32 33 34 35 36 37 Succ. > Fine >>

Pagina 33 di 37

CERCA NEL SITO



Chi è online

 33 visitatori online

ARCHIVIO STORICO

img

AUTOCERTIFICAZIONE MODULI

img

CAMBIO DI RESIDENZA

img

GALLERIA FOTOGRAFICA

img

MULTIMEDIA

img

INFO COMUNE

Provincia: Catania (CT)
Regione: Sicilia
Popolazione: 3.682 abitanti
Popolazione Legale : 3.693 abitanti
Superficie: 35,87 km²
Densità: 102,65 ab./km²
Prefisso: 095
CAP: 95030
Santo Patrono:San Sebastiano - 20 Gennaio
Nome abitanti: Maniacesi
Codice ISTAT: 087057
Codice Catastale: M283
Codice Fiscale: 93005530873
Partita Iva : 01781170871

Comune di Maniace, © 2017 Sito web Realizzato da Studio K s.r.l. - Tutti i diritti riservati.

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su Chiudi acconsenti all'uso dei cookie. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.