Municipio: Via Beato Placido 11 - 13, 95030 Maniace (CT) - Tel. 095/690139 - Fax 095/690174 - comunedimaniacect@legalmail.it

Home page Comune di Maniace
MANIACE: I DUE RIVALI DI PINZONE INTENZIONATI A PRESENTARE RICORSO PDF Stampa E-mail
Giovedì 03 Giugno 2010 11:47

C'è sempre qualche o forse molti sospetti trattandosi fra l'altro di un comune piccolo dove tutti sono parenti o comunque si conoscono bene, ma ancora non è certo che verrà presentato ricorso dai due candidati sindaco, Parasiliti e Conti che sono stati battuti nettamente dal riconfermato sindaco di Maniace Salvatore Pinzone Vecchio. Diceva ieri Parasiliti. «C'incontreremo io e Conti dopo aver parlato con i nostri gruppi. Ci sono sospetti perché molti abitanti sono rimasti sorpresi dall'esito delle votazioni e questo ci spingerà quasi sicuramente a chiedere una verifica di come si sono svolte le operazioni di voto. In molti ci aspettavamo infatti un maggior numero di consensi e non so a questo punto come siano state attribuite le preferenze alla luce anche del voto disgiunto. Non vorrei che si sia fatta eccessiva confusione. In ogni caso rifletteremo prima di agire».

Quello di Pinzone è stato comunque un trionfo bis con un voto quasi plebiscitario come confermano i numeri. Su 2596 votanti ben 1338 lo hanno votato e proprio questo ha fatto scattare determinati sospetti perché in tanti a Maniace si sono subito sorpresi chiedendosi: ma chi sono tra noi quelli che hanno votato per Pinzone Vecchio? Non sono così mancati i momenti di tensione al momento delle operazioni di voto. Molti candidati hanno fra l'altro chiamato i carabinieri e lunedì sera a Maniace è anche giunto il comandante della Compagnia di Randazzo, capitano Donato Pontassuglia. Fino a ieri sera però nessuno ha confermato che verrà presentato ricorso forse perché prima si vuole analizzare con serenità il risultato della tornate elettorale. Lo stesso Pinzone Vecchio sembra già guardare con serenità e ottimismo al futuro di Maniace. «Sono stato probabilmente premiato dagli elettori perchè fin dall'inizio sono stato il sindaco di tutti e proprio per questo so di non poter fallire».

 
Progetto banda larga - Bronte e Maniace. Convenzione nella Provincia per l’innovazione PDF Stampa E-mail
Sabato 22 Maggio 2010 12:10

I Comuni di San Cono e Maniace saranno raggiunti dalla rete a banda larga, grazie alla convenzione firmata tra il presidente della Provincia regionale di Catania, Giuseppe Castiglione e il direttore di una società pubblica. Entro 30 giorni saranno esecutivi i progetti presentati alla Provincia che prevedono anche la cablatura di una parte del territorio comunale di Bronte che copre l'area artigianale. «E’ fondamentale puntare sull'innovazione tecnologica dei nostri territori, avviare una forte accelerazione alla modernizzazione, poiché non possiamo permetterci di lasciare aree del Paese fuori dalla Rete - ha dichiarato il presidente della Provincia Giuseppe Castiglione -. La nostra attenzione è rivolta a centri periferici come Maniace e San Cono e a realtà a forte vocazione imprenditoriale come Bronte, perché dal più piccolo dei Comuni fino al Capoluogo, occorre irradiare le nuove reti di telecomunicazione, per connettere il Paese con il resto del mondo attraverso il web. La nostra è una scelta politica - ha aggiunto Castiglione - e, cioè, quella di assicurare pari diritti a tutti i cittadini. Ed è indubbio che ormai, la possibilità di utilizzo delle comunicazioni tecnologiche sia a tutti gli effetti un fattore di inclusione sociale. Un’Amministrazione pubblica utile è pronta a fare fronte ai bisogni delle comunità deve offrire le condizioni migliori per lo sviluppo del proprio territorio. La Provincia regionale di Catania, attraverso la semplificazione delle procedure di posa delle fibre ottiche nelle strade di sua proprietà, potrà accelerare i tempi dei lavori degli operatori, riducendo fino all’80% i costi socio ambientali in termini di disagi per i cittadini e per le amministrazioni, e non da ultimo, del 67% gli incidenti sul lavoro. E' possibile ottenere questi risultati - ha aggiunto il presidente della Provincia - attraverso l'utilizzo delle cosiddette "minitrincee", ovvero scavi di pochi centimetri di larghezza e di soli 30 centimetri di profondità. Uno strumento quindi - ha concluso il presidente Castiglione - reale e concreto, per contribuire al superamento del digital divide di prima generazione».
I lavori di cablatura per la banda larga saranno completati entro l'estate in modo da essere ottimizzati e già fruibili da cittadini ed imprese artigianali già entro la fine dell'anno.

 
MANIACE: LAVORI PER MIGLIORARE UNA STRADA NEBROIDEA PDF Stampa E-mail
Lunedì 17 Maggio 2010 12:11

Lavori di ripristino e manutenzione in un piccolo tratto della trazzera regia che da Maniace valica la dorsale dei Nebrodi, fino a raggiungere i comuni del Messinese. L'Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Salvatore Pinzone Vecchio, ha pubblicato un bando per effettuare lavori di sistemazione della strada che attraversando il Parco dei Nebrodi è sterrata: «Un piccolo tratto - afferma il sindaco - che sistemeremo con 60 mila euro. Il nostro intento, però, è sempre stato quello di rendere percorribile con maggiore facilità la strada, permettendoci di arrivare facilmente dall'altra parte dei Nebrodi. Per questo abbiamo presentato all'Ente sviluppo agricolo un progetto più grosso e condiviso anche dai Comuni di Bronte e Longi attualmente in attesa di finanziamento». I maniacesi, infatti, per raggiungere Comuni come Longi o Tortorici non molto distanti in linea d'aria devono raggiungere Randazzo e poi imboccare la statale 116.

 
MANIACE: ELEZIONI “DEJA VU’”, I CANDIDATI SONO GLI STESSI DI 5 ANNI FA’ PDF Stampa E-mail
Venerdì 07 Maggio 2010 17:00

Dire che questa campagna elettorale i maniacesi l'hanno già vissuta 5 anni fa, non è sbagliato. A contendersi la carica di sindaco sono, infatti, gli stessi candidati della passata competizione, con Emilio Conti e Franco Parracelo Parasiliti che hanno chiesto all'uscente Salvatore Pinzone Vecchio la rivincita. Tutti e 3 ex primi cittadini, i candidati a sindaco sono sostenuti da liste civiche che sembrano superare gli schemi dei partiti tradizionali. Emilio Conti, 54 anni, infermiere dell'Asp di Catania, si presenta con la lista "Un Futuro per Maniace - Emilio Conti sindaco", e come assessori ha designato Riccardo Bontempo Scavo e Giuseppe Pileri Calanni. Franco Parasiliti, 54 anni, assicuratore, invece, è sorretto dalla lista civica "Addauru - Franco Parasiliti Parracello sindaco" e come assessori ha nominato le 2 donne della sua lista Maria Tilenni e Tiziana Nicolosi. Salvatore Pinzone Vecchio, 46 anni, sindacalista della Uil, invece, è sostenuto dalla lista "Maniace uniti per cambiare - Pinzone sindaco", una lista che ha lo stesso nome di quella vittoriosa di 5 anni fa. I 2 assessori nominati al primo turno sono Luigi Gammazza Marino e Costantino Amato Musarra.

La battaglia si presenta accesa con i 2 sfidanti pronti a ribaltare il risultato elettorale delle passate amministrative ed il sindaco uscente deciso a farsi riconfermare. Nella piccola comunità giardino dei Nebrodi, inoltre, non ci sarà ballottaggio. Si vota con il sistema maggioritario con premio di maggioranza, ovvero chi arriva primo fa il sindaco e trascina anche la sua lista che conquista 9 consiglieri su 15. La possibilità che il sindaco non conquisti il premio di maggioranza è previsto solo in un caso, ovvero quando una delle liste avversarie superi il 50% dei voti. In questo caso il sindaco eletto governerebbe senza maggioranza consiliare, che andrebbe alla lista vincente.
"Un Futuro per Maniace - Emilio Conti sindaco": Giuseppe Bevaqua, Salvatore Corrado Scorciatore Bontempo, Laura Scavo Bontempo, Riccardo Scavo Bontempo, Vincenzo Campana Calà, Giuseppe Fraccono Calanni (detto Piero), Giuseppe Pileri Calanni, Sandra Catalano, Salvatore Cutugno Conti, Valentino Sardo Galati, Carmelo Scorpo Liuzzo, Franco Cordazzaro Lipica, Carmelo Capuccinello Montagno, Salvatore Riolo e Vincenzo Schilirò.

"Addauru - Franco Parasiliti Parracello sindaco": Enrico Bontempo, Calogero Scavo Bontempo, Giuseppe Scavo Bontempo, Bruno Calanni, Antonio Cantali, Francesco Taguali Conti, Rosario Taguali Conti, Salvatore Muccilla Galati, Mirco Bozza Germanà, Antonino Bozzone Montagno, Tiziana Nicolosi, Giuseppe Pruiti, Maria Tilenni, Giuseppe Dianni Tilenni e Triscari Antonino.

"Maniace uniti per cambiare - Pinzone sindaco": Rodolfo Pignarello Arcodia detto Rodi, Giovanni Bontempo, Antonino Cantali detto Schizzo, Antonino Pizzolante Galati detto Nino, Salvatore Sansone Galati, Sebastiano Galati detto Salvatore, Nunzio Rinato Lupica, Giuseppe Mancuso, Luigi Gammazza Marino detto Gino, Costantino Amato Musarra, Alessandro Vecchio Pinzone, Tiziano Rizzo, Alessandro Scena Sanfilippo, Francesco Frittola Sanfilipo e Aurelio Scaglione Tilenni.

 
MANIACE: Presentata lista del sindaco uscente PDF Stampa E-mail
Giovedì 06 Maggio 2010 17:02

Come già annunciato, dopo l'ufficializzazione delle liste dei candidati sindaci sfidanti, è stata presentata ieri la lista che sostiene la candidatura del primo cittadino uscente di Maniace, Salvatore Pinzone Vecchio. Si chiama «Maniace uniti per cambiare - Pinzone sindaco», ovvero lo stesso nome della lista vittoriosa di 5 anni fa. Questi i candidati: Rodolfo Pignarello Arcodia detto Rodi, Giovanni Bontempo, Antonino Cantali detto Schizzo, Antonino Pizzolante Galati detto Nino, Salvatore Sansone Galati, Sebastiano Galati detto Salvatore, Nunzio Rinato Lupica, Giuseppe Mancuso, Luigi Gammazza Marino detto Gino, Costantino Amato Musarra, Alessandro Vecchio Pinzone, Tiziano Rizzo, Alessandro Scena Sanfilippo, Francesco Frittola Sanfilipo e Aurelio Scaglione Tilenni. Gli assessori scelti dal candidato sindaco in prima battuta, invece, sono Luigi Gammazza Marino e Costantino Amato Musarra.

 
<< Inizio < Prec. 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 Succ. > Fine >>

Pagina 33 di 43

CERCA NEL SITO

Chi è online

 32 visitatori online

ARCHIVIO STORICO

img

AUTOCERTIFICAZIONE MODULI

img

CAMBIO DI RESIDENZA

img

GALLERIA FOTOGRAFICA

img

MULTIMEDIA

img

INFO COMUNE

Provincia: Catania (CT)
Regione: Sicilia
Popolazione: 3.682 abitanti
Popolazione Legale : 3.693 abitanti
Superficie: 35,87 km²
Densità: 102,65 ab./km²
Prefisso: 095
CAP: 95030
Santo Patrono:San Sebastiano - 20 Gennaio
Nome abitanti: Maniacesi
Codice ISTAT: 087057
Codice Catastale: M283
Codice Fiscale: 93005530873
Partita Iva : 01781170871

javgrown.com javvids.com javfund.com
Comune di Maniace, © 2017 Sito web Realizzato da APKAPPA K s.r.l. - Tutti i diritti riservati.