MANIACE: IMPAZZA IL TOTO ASSESSORI Stampa

Solo lunedì il riconfermato sindaco, Salvatore Pinzone Vecchio, diramerà la lista degli assessori che comporranno la sua giunta. I nomi, però, ormai circolano da tempo fra i residenti della comunità giardino dei Nebrodi. A meno di sorprese dell'ultimo momento, Pinzone dovrebbe riconfermare 4 dei 5 assessori della precedente giunta, con l'esclusione di Nino Galati, derivata dal fatto che il numero degli assessori per legge è diminuito e con il passaggio della «fascia» di vicesindaco da Gino Marino a Nino Cantali, che è stato il primo degli eletti. Gli altri 2 assessori sarebbero Alessandro Pinzone e Costantino Musarra. Il sindaco non conferma né smentisce.

Preferisce ricordarci gli obiettivi che si è posto, che lo vedono impegnato sul fronte del turismo, della viabilità, dei collegamenti con i Comuni vicini e dell'istruzione. Se lunedì le voci dovessero essere confermate, i primi 4 non eletti della lista «Uniti per cambiare Pinzone sindaco», Giovanni Bontempo, Nunzio Lupica Rinato, Francesco Sanfilippo Frittola e Salvatore Galati Sansone, attraverso la surroga, diventeranno consiglieri comunali. Indiscrezioni molto forti anche per quanto riguarda la scelta del presidente del Consiglio comunale, che dovrebbe ricadere su Rodolfo Arcodia, mentre come vicepresidente dovrebbe essere riconfermato Tiziano Rizzo. Se per sapere la verità sulla composizione della giunta bisognerà attendere che passi questo week and, per conoscere con certezza chi guiderà il Consiglio bisognerà aspettare sino alle 18 di domenica 20, ora e data in cui è stata convocata la prima assemblea della nuova consiliatura.